INDAGINE CONOSCITIVA sulla QUALITÀ e GRADIMENTO dei SERVIZI GIUDIZIO su ENTI e ISTITUZIONI degli ARTIGIANI della PROVINCIA di BRESCIA (E.Mattinzoli)

Dall’Indagine effettuata emerge da parte degli Artigiani intervistati un giudizio complessivamente positivo, che risulta in linea e talvolta superiore ad altri contesti territoriali del Nord Italia.
Ottime le percentuali di giudizi sull’operato dell’ A.T.S. che con l’80,00% risulta essere il più apprezzato, alta anche la percentuale di soddisfazione sull’attività degli Amministratori del Comune di Residenza (79,00%), dei Servizi Ambientali (78,00%) e della Qualità della Vita (72,00%).
Buone le percentuali di soddisfazione del Servizi Scolastici (69,00%), Istituti di Credito (64,00%), Fornitura e Servizi Energia Elettrica e altro (63,00%), Trasporto Pubblico (63,00%), Servizio Sanitario (60,00%), Contrasto alla Criminalità (60,00%), Operato della CCIAA (60,00%) e dell’ Ordine Pubblico (59,00%).
Relativamente alla Viabilità (52,00%) poco più di un intervistato su due esprime un parere positivo, anche il giudizio sull’operato dell’INPS risulta essere positivo (44,00%) rispetto al 33,00% che esprime un giudizio negativo.
Non esprimono un giudizio, perché poco conosciuti dagli Artigiani intervistati, sui servizi Socio Assistenziali (47,00%) e Servizio Istruzione (78,00%) oltre all’attività svolta nonché delle relative competenze, della Provincia (56,00%) e della Regione (51,00%).
Solo in due casi le opinioni raccolte sono negative: il Servizio Postale per il 59,00% contro il 36,00% di giudizi positivi e sull’Agenzia delle Entrate 42,00% contro il 36,00% di pareri positivi.
Complessivamente i pareri sono positivi e delineano una figura, quella dell’Artigiano, tollerante anche laddove le opinioni risultano essere negative e fiducioso che “si possa migliorare”.

Indagine Gradimento Servizi